I’m a creep, eeeeeeh! E te?

Prepararsi all’apocalisse: il nuovo singolo di Vasco Rossi, “Ad ogni costo”, sarà una cover di “Creep” dei Radiohead.

Post scritto da guylumbardot , il giovedì settembre 24 2009 alle 02:09 pm , in brevi, notizie
tags: , , , ,
Segna il permalink Lascia un commento o un trackback: Trackback URL.

18 Responses to “I’m a creep, eeeeeeh! E te?”

  1. preparatevi tutti al mio post dove dirò che in realtà vasco ha fatto una bella cover, LOL

  2. tra l’altro nel forum dei fan dei radiohead qualcuno ha già capito che in realtà è una grande occasione ahah

  3. già mi immagino vasco che sente i radiohead e dice al produttore “no, berghè ghebìto, son bravini questi, cioè mi biaggiono, ghebito?”

  4. Non lo so, io purtroppo posiziono la categoria delle femmine ascoltatrici di Vasco Rossi abbastanza in basso nella scala evolutiva, giusto sopra i protozoi, però se a qualcuno piacciono chi sono io per dirgli di no?

    Tuttavia il pensiero di un video musicale con la base di Creep e pieno di culi sballottati al ritmo di “eeeeeh!” un po’ mi uccide dentro, ghebito?

  5. ✝✌

  6. beh forse hai ragione, non sono tutte come la protagonista del video di gioca con me.

    per l’amico ombrello: ci sto pensando.

  7. Vediamo un po’ come potrebbe essere il video.
    (Mettere in mute il primo e lasciare l’audio del secondo)
    (Tra l’altro ci sono inquietanti momenti di sincronismo)

  8. il testo è poesia : http://www.youtube.com/watch?v=LDWjhQgTPHw
    “nanana”

  9. ahah ma quindi i vari nanana sono proprio presenti nel testo, non sono vocalizzi improvvisati

  10. vabbè, l’ha fatta così come l’avevo immaginata. insomma , è vasco che canta creep. comunque io non impazzivo nemmeno per l’originale, quindi non riesco a partecipare all’indignazione collettiva. forse se avesse fatto la cover di karma police o street spirit sì, avrei partecipato.

    e adesso sogno un duetto vasco e thom yorke (con vasco che canta i pezzi in inglese e thom yorke i pezzi in italiano… ahah)

  11. comunque leggevo i commenti nella pagina del video e pare che stiano arrivando Commentatori di Youtube da tutto il globo. questo è il loro grande giorno.

  12. Io prima del duetto Yorke/Vasco aspetto ancora quello Yorke/Reitano (perché tanto Mino risorgerà, è ovvio, è solo che ancora non ce lo meritiamo).
    A questo proposito, e a proposito di cover italiane di pezzi stranieri: Vasco, impara come si fa.

  13. fantastica. questa ce l’avevo pronta per un post su mino reitano purtroppo poi mai fatto (perchè avevo trovato un suo pezzo metal ante litteram). ma ricordiamo anche marco masini che fa i metallica (altra canzone che a me non piaceva e quindi alla fine chi se ne fotte)

  14. E non è la prima volta che succede: Dolcenera fa “A wolf at the door”.

  15. Ma tu pensa, io conosco solo maschi ascoltatori di Rossi. E pure esaltati. E soprattutto giovani!

  16. sono l’unico a considerare questa cover un capolavoro umano e mediatico?

  17. No, nei commenti di YouTube ne trovi a pacchi, di fan.

    (E si possono leggere commenti evergreen come il classico “SFIGATIII!!11 Prima i Rediohead non se li cagava nessuno e ora grz a Vasco sono famosiii in tt il mondo!!!111″)

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.